Team Spirit porta a casa 18,2 milioni di dollari come vincitore dell’International Dota 2 Championship

Posted on

Unisciti ai leader del gioco online al GamesBeat Summit Next il prossimo 9-10 novembre. Scopri di più su cosa verrà dopo.


Lo spirito di squadra ha vinto Il campionato internazionale di Dota 2 torneo, portando a casa 18,2 milioni di dollari del montepremi record di oltre 40 milioni di dollari.

Tenutosi a Bucarest, in Romania, il Campionato Internazionale Dota 2 ha concluso questo fine settimana con il Team Spirit che si è aggiudicato il massimo riconoscimento nel più grande montepremi di eSport della storia.

Il premio viene fornito da Valve e dagli acquisti della community di eventi interattivi speciali come Compendium e Battlepass. Con sede a Mosca, Team Spirit è la prima squadra dell’Europa orientale a vincere da quando l’ucraino Natus Vincere (Na’Vi) ha vinto il primo Dota 2 International nel 2011.

L’International è stato originariamente lanciato a Colonia, in Germania, durante la Gamescom del 2011. Ha caratterizzato 16 delle squadre Dota 2 più elite del mondo che si sono sfidate in una fase a gironi, formato playoff a doppia eliminazione per un primo premio di oltre $ 1 milione. Dal 2013 il montepremi complessivo è stato rafforzato oltre il contributo di 1,6 milioni di dollari di Valve e la partecipazione della comunità di Dota 2 tramite una percentuale delle loro microtransazioni.

Seminario web

Tre dei migliori professionisti degli investimenti si aprono su ciò che serve per finanziare il tuo videogioco.

Guarda su richiesta

Dota 2 è un gioco di strategia d’azione online gratuito creato da Valve, il creatore di più franchise di giochi come Half-Life e l’operatore della piattaforma di distribuzione, Steam.

Sopra: Dota 2

Credito immagine: valvola

Il torneo di quest’anno è stato nuovamente trasmesso in tutto il mondo, gratuitamente, con commento partita per partita in più lingue. Mi è capitato di seguire il Team Undying quest’anno attraverso interviste con il manager Peter Anders. Purtroppo, sono stati eliminati all’inizio dell’evento di Bucarest.

Gestire il Team Undying quest’anno è stato il primo tentativo di Anders nella gestione di un’organizzazione di eSport, dopo anni passati a giocare e studiare gli eSport sia al liceo che al college.

“È stato fantastico vedere il montepremi crescere ogni anno, con migliori valori di produzione per i tornei”, ha detto Anders.

Nel torneo finale, le ultime due squadre ottengono lo 0,25% del montepremi, ovvero circa $ 100.000. La prima squadra ottiene circa il 45% del montepremi.

“È una quantità ridicola di denaro”, ha detto Anders. “Ma i giocatori sono tutti lì perché amano il gioco e ci tengono davvero”.

GiochiBeat

Il credo di GamesBeat quando copre l’industria dei giochi è “dove la passione incontra il business”. Cosa significa questo? Vogliamo dirti quanto le notizie siano importanti per te, non solo come decisore in uno studio di gioco, ma anche come fan dei giochi. Sia che tu legga i nostri articoli, ascolti i nostri podcast o guardi i nostri video, GamesBeat ti aiuterà a conoscere il settore e a divertirti a interagire con esso.

Come lo farai? L’iscrizione include l’accesso a:

  • Newsletter, come DeanBeat
  • I meravigliosi, istruttivi e divertenti relatori dei nostri eventi
  • Opportunità di networking
  • Interviste, chat ed eventi “open office” riservati ai soli membri con lo staff di GamesBeat
  • Chatta con i membri della community, lo staff di GamesBeat e altri ospiti nel nostro Discord
  • E forse anche un divertente premio o due
  • Presentazioni a feste che la pensano allo stesso modo

Diventare socio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *